Buone pratiche

Migrantour Bergamo

Migrantour Bergamo: Un Viaggio Culturale per i Turisti Senior

Il progetto innovativo Migrantour Bergamo, guidato dalla Cooperativa Sociale Ruah in collaborazione con Viaggi Solidali, la Fondazione ACRA e il Comune di Bergamo, introduce un concetto nuovo nel mondo del turismo senior. Offrendo “passeggiate interculturali a chilometro zero” guidate da accompagnatori interculturali, l’iniziativa presenta un’opportunità unica per i turisti senior di vivere la ricca diversità culturale di Bergamo attraverso le storie e le prospettive dei suoi nuovi abitanti.


Favorire l’Inclusione e la Comprensione

Migrantour Bergamo va oltre il turismo tradizionale facilitando interazioni che abbattano le barriere e promuovano la comprensione tra le culture. Per i turisti senior, che spesso cercano qualcosa più del semplice svago nei loro viaggi, questo progetto offre un coinvolgimento significativo con il tessuto sociale di Bergamo, evidenziando i contributi delle comunità migranti all’identità della città.

Un’Esperienza di Viaggio Autentica e Responsabile

Queste passeggiate interculturali non sono solo tour; sono narrazioni di vita, resilienza e intreccio di culture. I turisti senior sono invitati a esplorare le gemme nascoste di Bergamo e le storie non raccontate, arricchendo la loro esperienza di viaggio con autentiche intuizioni sulla vita di coloro che sono migrati in città. Questa iniziativa si allinea ai desideri dei turisti senior di opzioni di viaggio responsabili e sostenibili che offrano una comprensione più profonda dei luoghi che visitano.

Promuovere l’Invecchiamento Attivo Attraverso l’Esplorazione Culturale

Migrantour Bergamo promuove anche il concetto di invecchiamento attivo, incoraggiando gli adulti più anziani a impegnarsi fisicamente, mentalmente e socialmente attraverso l’esplorazione di nuove culture. Il progetto sottolinea l’importanza dell’apprendimento continuo e dello scambio culturale, offrendo ai turisti senior un’opportunità per rimanere attivi e curiosi sul mondo che li circonda.

A Model for Sustainable, Inclusive Tourism

Come modello di turismo sostenibile e inclusivo, Migrantour Bergamo si erge come testimonianza del potenziale del turismo di colmare le divisioni culturali e creare un mondo più inclusivo e comprensivo. Invitando i turisti senior a partecipare a questi arricchenti viaggi culturali, Migrantour Bergamo non solo migliora la loro esperienza di viaggio, ma contribuisce anche significativamente alla vitalità sociale e culturale della città. Attraverso la partecipazione attiva, la narrazione e le esperienze condivise, il progetto arricchisce la vita di tutti i coinvolti, stabilendo un’eredità di comprensione e rispetto che trascende le generazioni.